Ecorec

Raccolta olio vegetale per privati e comuni

uomo--bidone-mano
ico bottiglia c - servizi ambientali

Ogni privato cittadino produce circa 5 Kg/procapite di olio esausto all’anno, per lo più proveniente dalla cottura dei cibi e dai processi di frittura. Raccoglierlo e smaltirlo correttamente serve per salvaguardare il pianeta, ma anche per mantenere le tubature correttamente pulite.

Per questo motivo l’olio esausto non deve essere buttato nel lavandino o nel wc: oltre al rischio di intasare e corrodere le tubature e le fosse biologiche, possono verificarsi criticità nel terreno in caso di fuoriuscita dell’olio esausto. Raccogliere l’olio vegetale usato in appositi contenitori e smaltirlo correttamente permette di salvaguardare il pianeta, con la possibilità di rigenerare l’olio attraverso nuove risorse e nuovi utilizzi.

Il riciclo dell’olio esausto nel rispetto dell’ambiente

L’olio esausto disperso nel terreno o nell’acqua può inquinare le falde acquifere, impoverendo la terra e compromettendo la flora e la fauna. Come puoi riciclare l’olio esausto che produci? È necessario imbottigliarlo e portalo presso i nostri contenitori “Oli-ndo”, dislocati sul territorio in moltissimi punti di raccolta nei comuni della Toscana e della Liguria.

Lo smaltimento dell’olio esausto serve per essere rigenerato e per essere riutilizzato in vari ambienti: come base per la produzione di biocarburanti e biodiesel, per la produzione di distaccanti per l’edilizia e come lubrificante per motoseghe, nel rispetto dell’ambiente e all’insegna del riciclo e della sostenibilità.

Come funziona il servizio “Oli-ndo”?

Sparsi in vari comuni della Toscana e della Liguria potrai trovare i contenitori “Oli-ndo” di Ecorec, utili per raccogliere le bottiglie contenenti l’olio vegetale esausto utilizzato in cucina. In quel momento hai compiuto il tuo gesto per salvaguardare il futuro del pianeta.

Periodicamente ci occupiamo di smaltire l’olio esausto dei privati cittadini attraverso la raccolta e rigenerandolo per altri utilizzi.

La raccolta dell’olio esausto vicino a te

Ci occupiamo del recupero dell’olio esausto tramite i contenitori “Oli-ndo” dislocati in svariati comuni di Toscana e Liguria. Contattaci per sapere l’indirizzo del contenitore più vicino a te!

Affidati a Ecorec per lo smaltimento dell’olio esausto privato. Lavoriamo ogni giorno per trasformare il territorio in un luogo più sicuro e pulito, attraverso servizi efficaci e preciso.

Telefono

0586/684340

Email

info@ecorec.it

Fax

0586/630842

Spurgo Pozzi Neri

335 195 1753

Contatta il servizio attivo h24

Compila il form qui sotto per essere ricontattato